L’esercito dei cagatori di minchia

A gennaio 2017 escono un bel po’ di film al cinema, tra cui Arrival e La La Land.

Il primo l’ho visto e mi è piaciuto tantissimo; il secondo non l’ho ancora visto e non so se farò in tempo a vederlo. Non ho idea se sia effettivamente un film meritevole della valanga di Oscar alla quale è candidato, più che altro non me ne può fregar di meno. Che gli Oscar non siano più una faccenda seria credo che ormai sia noto. Ma il punto è un altro: più un film ha successo, più riscuote consensi in ogni dove, più l’acrimonia prende corpo. Ed è così che arriva l’esercito dei cagatori di minchia.

Continue Reading

Per scongiurare la fuga dei cervelli, azzeriamoli

Articolo di Rossella Giovanelli Guerrini

Difficile avere il giusto distacco quando un argomento ci tocca da vicino (persino per me, maestra per puro caso e senza nessuna vocazione) e ammettiamolo, parlar male del Governo e delle sue scelte equivale invariabilmente a sparare sulla croce rossa, però difronte al recente decreto per modificare l’esame di maturità non si può restare indifferenti: non ci sarà più l’obbligo di avere la sufficienza in tutte le materie per accedervi, inoltre verranno eliminate la terza prova e la tesina da portare all’orale.
Continue Reading

Narcolessia e leggerezza

Oggi il blog ospita una nuova autrice che, posso dirlo a gran voce, è la mia prima migliore amica. Ci conosciamo da una cosa tipo sempre, le nostre mamme se la raccontavano al bar del paesello mentre noi sollazzavamo nei loro pancioni.
Ha scritto un pezzo che ho molto gradito, credo che in molti vi si rispecchieranno. Ma bando alle ciance.
Lei è Laura: mamma, professionista nel campo del marketing, scrittrice in erba.
Cliccate qui, che magari vi interessa. 
Continue Reading

I 10 comandamenti per il Nuovo Anno

Me li sono scritti su un foglio, un giorno in cui avevo tempo per spremere le meningi. Questi sono i miei personalissimi propositi che tenterò di seguire nell’anno che verrà. Qualcuno di voi ci si può riconoscere, forse. Sono abbastanza sicura che quasi tutti concorderanno con gli ultimi due. Sembrano facili, eh… Ve vojo vedè. Eccoli qua: 
Continue Reading