Stella di Carne [e-book]

“L’acqua buia lo soffoca, cola giù per il naso, gli tappa le orecchie; le gambe annaspano e le mani s’agitano per agguantare un appiglio che sa di non poter trovare. La ferita sulla nocca brucia. 
Anche in quel momento, preda della furia e della paura di annegare, col vomito che gli risale dalla gola, Nico s’accorge di quanto sia calda, l’acqua. E quieta. Nonostante tutto.
Innaturale.
Come quell’ottobre. Che non vuole andare a dormire.”
Continue Reading

Cose [preziose]: l’imperdibile corno gonfiabile UNICORNO

Warning:
Do not leave pet unattended with horn.
Do not let pet chew or eat horn.

Questa è l’avvertenza scritta sul retro della scatolina, ove appare Spyke, il gatto, con lo sguardo dell’odio. Ma davvero i gatti amano il corno gonfiabile? Davvero i gatti si trovano a loro agio travestiti da unicorni? Ho comprato questo simpatico oggetto per mettere alla prova Rollo, certo, ma anche perché un corno gonfiabile può sempre essere utile per altre attività.
Ma prima sveliamo l’arcano e per farlo vi documenterò la gioia di Rollo con una fotografia.
Continue Reading

Il Prosivendolo: la letteratura nazista in America

Una delle cose più curiose che mi siano capitate visitando una libreria è stato notare una banalissima svista e darle l’importanza che forse non meritava. Dopo aver dato un’occhiata al reparto di critica letteraria della Feltrinelli di Piazza Garibaldi a Napoli, infatti, mi sono accorto della presenza di un libro che, tra i canoni occidentali di Harold Bloom e i saggi di Citati, non avrebbe dovuto esserci: parlo de La letteratura nazista in America di Roberto Bolaño.
Continue Reading

Brutti ma ganzi: Tim Minchin

Esiste la Legge di Minchin. Ve la spiattello in faccia, così chiariamo immediatamente la mente e la personalità del protagonista di oggi.
“Per definizione, la medicina alternativa non è stato dimostrato che funzioni, o è stato dimostrato che non funziona. La medicina alternativa che funziona si chiama medicina.” (Tim Minchin”)
Guardatelo bene, quest’uomo: per me è bello come il sole all’improvviso. Finisce comunque nella rubrica brutti ma ganzi perché il suo look eccentrico (poi capirete come mai) e la sua faccia strana non rappresentano propriamente una bellezza travolgente alla Momoa. Non so in quanti di voi lo troveranno brutto, ovviamente degustibus. Io lo amo. Quindi non sarò per niente obiettiva, sarà un articolo traboccante love. E il fatto che sia veramente un ganzo è fuori discussione. Chi è? MA COME CHI È? Ora vi narro la vita di questo grande artista, perché possiate venerarlo come faccio io.
Continue Reading

Donne che odiano le donne?

Che domanda, penserete. Il fatto che le donne siano le prime nemiche di loro stesse è, forse, uno dei luoghi comuni più noti al mondo. Lavorando in un ambiente prettamente femminile, posso confermare la veridicità alla base di questo pensiero molto difficile da abbattere. Lo abbiamo visto ultimamente in merito agli scandali sessuali a Hollywood, scandali che si sono diramati fino a raggiungere casa nostra. Non ho voglia, però, di ritornare su questo discorso, la mia vuole essere un brevissimo spunto di riflessione sull’aggressività della donna nei confronti di un’altra donna (o più donne).
Continue Reading