La cantina – la novelette natalizia

Mentre mi ingobbivo sul divano con le gambe incrociate a disegnare la storia scritta da Laura (io non so cosa sia una scrivania e infatti ho la cervicalgia acuta), scrivevo anche una nuova novelette horror. È davvero molto divertente disegnare una fiaba e al contempo scrivere un horror, magari un giorno potrei fare viceversa. Ma, fantasie a parte, tra una cosa e l’altra (che vale a dire tra un casino e l’altro) La cantina ha finalmente preso la sua forma definitiva.
Di che parla questa storia dell’orrore?
Continue Reading

IL BAMBINO CHE NON POTEVA SORRIDERE

Vi avevo detto che stava arrivando (per chi si fosse perso l’annuncio, eccolo qui) e infatti è arrivato: Il bambino che non poteva sorridere è ufficialmente pronto per essere acquistato, per il momento in versione cartacea. Io l’ho illustrato e condiviso le intenzioni, ma la mente di questo progetto è Laura Stenico, l’autrice, e mi è sembrato opportuno lasciarle lo spazio che merita per spiegarvi nel dettaglio di cosa si tratta.
Ecco a voi: Laura!
**************************************************************
A volte succedono delle cose importanti, che necessiterebbero di una spiegazione e a cui purtroppo una spiegazione non sappiamo dare.
Perché a volte semplicemente un senso non c’è.
Continue Reading

Come sarebbe la tua vita se non potessi sorridere?

Per rassicurarvi sul fatto che non sono morta (chi segue Melange sa che sono viva e in forma), aggiorno il blog per annunciarvi l’arrivo di un libro delizioso.
Il bambino che non poteva sorridere, di Laura Stenico (già che ci siete, potete dare un’occhiata al suo primo romanzo, un brillante divertissement). Questo racconto per bambini l’ho illustrato io, con grande gioia.
Continue Reading

Di emicrania e di scrittura: le novità e le certezze di sempre

Le novità per quest’anno, come già vi avevo accennato a luglio in questo post, sono le seguenti:
  • nuovi racconti horror da pubblicare il prima possibile;
  • partecipo al progetto di un’amica illustrando la sua storia per bambini, il cui ricavato andrà in beneficenza;
  • scrivo articoli per la pericolosissima rivista Melange.
Poca roba, direte voi. Non per me, che devo comunque lavorare a scuola, dedicandoci il tempo, le energie e la creatività massimi. Per fare tutto al meglio mi serve tempo, anche perché se mi seguite su Instagram e sulla pagina Facebook, saprete che mi diletto coi disegnini, con le immagini/foto e citazioni (alla mia maniera).
Continue Reading

La più preziosa e vitale webzine dell’universo è MELANGE

Dunque, amici, è estate, fa caldissimo e come sapete sono in ferie. L’unica cosa che riesco a fare è aggiornare il mio profilo Instagram e la mia pagina Facebook. Va così, nei mesi estivi.
Ma stamane sono qui, ingobbita sul portatile, per comunicarvi una novità importante. È nata MELANGE! Una webzine che si occupa del Fantastico, comodamente collocata sulla piattaforma MEDIUM.
Continue Reading